Gioveni: “Sbloccare tessere gratuite Atm alle categorie svantaggiate”

“Una trepidante attesa che, però, fu improvvisamente gelata da notizie poco rassicuranti provenienti da Palermo”. Lo afferma in un’interrogazione indirizzata all’Amministrazione il consigliere comunale Libero Gioveni in riferimento alle tessere gratuite Atm per le categorie svantaggiate, le cui procedure per la loro consegna sono state bloccate dalla Regione attraverso una circolare per mancanza di fondi.

“Ora, atteso che, specie per alcune categorie, le tessere spettano incondizionatamente per legge, non si può certamente tollerare un simile atteggiamento nei confronti di alcune categorie protette che reclamano un diritto sacrosanto per il quale codesta Amministrazione ha certamente il dovere di perseguire e soddisfare, anche perché ritengo che una circolare, per quanto istituzionalmente autorevole, non possa in alcun modo sostituire una legge che in modo chiaro sancisce tale diritto.

Non posso tuttavia negare, così come emerso attraverso delle risposte che codesto assessorato ha fornito ad una mia precedente interrogazione, che il Dipartimento non si sia mosso per tentare di avere delle rassicurazioni sul buon esito della vicenda, ma il lungo tempo trascorso da quella circolare mi spinge a chiedervi di insistere ancora!

Pertanto, in virtĂą di quanto sopra esposto, il sottoscritto consigliere comunale interroga l’Amministrazione al fine di conoscere come codesto Dipartimento stia agendo o interagendo con l’assessorato regionale competente per sbloccare definitivamente una vicenda certamente paradossale che sta penalizzando non poco le categorie svantaggiate in tema di trasporto pubblico urbano”.

Condividi