Francesco Lucchesi, da oggi alla guida della Filcams-Cgil Messina

E’ stato eletto oggi il nuovo Segretario Generale della Filcams-Cgil di Messina da parte dell’Assemblea generale territoriale della Federazione dei lavoratori dei servizi, del turismo e del commercio. Francesco Lucchesi, giĂ  componente della segreteria provinciale della categoria, è stato eletto all’unanimitĂ  a conclusione dei lavori a cui hanno preso parte la segretaria generale nazionale della Filcams Maria Grazia Gabrielli e il segretario generale della Cgil Messina Giovanni Mastroeni.

Lucchesi subentra a Carmelo Garufi, entrato a far parte della Segreteria della Cgil Messina. Al centro dei lavori odierni e dell’intervento del neo segretario l’iniziativa sindacale di rappresentanza e tutela della categoria della Cgil che rappresenta i lavoratori di diversi settori dal terziario ai servizi.
Grande distribuzione, servizi mensa e pulimento, vigilanza privata, queste le realtĂ  lavorative territoriali al centro di diverse vertenze che vedono attualmente impegnati sindacato e lavoratori per la difesa dell’occupazione.

“La nostra azione prosegue – evidenzia Lucchesi – contro le fughe dal contratto nazionale di lavoro da parte di alcune realtà della grande distribuzione, contro la macelleria sociale che si verifica nel settore del pulimento in cui durante ogni cambio di appalto chi ci rimette sono i lavoratori con continue decurtazioni orarie che hanno effetti pesanti sulle retribuzioni, per il rispetto dei diritti di tutti i lavoratori dei servizi in appalto”.

La Filcams è già intervenuta sul piano della contrattazione d’anticipo per l’inserimento della clausola sociale nei bandi di gara per la continuità lavorativa e rilancia il proprio impegno in questa direzione.

“Prosegue la nostra battaglia – sottolinea Lucchesi – per la ripresa dell’occupazione per gli 80 addetti del servizio di refezione scolastica nella cittĂ  di Messina”.
“La nostra azione prosegue anche – ha aggiunto Lucchesi – a sostegno delle rivendicazioni dei lavoratori del comparto turistico di tutto il territorio messinese”. La Filcams svilupperà ulteriori iniziative sulla destagionalizzazione per nuove risposte occupazionali.

Condividi