MessinaServizi, Trischitta “si discolpa”: L’ho votata per lavoratori e coerenza

“A tutti quelli che mi criticano per aver votato l’affidamento dei compiti a MessinaServizi (costituita mesi fa dal Consiglio Comunale) chiedo di spiegarmi cosa sarebbe successo il primo luglio se avessi votato contro, così comprendo il mio errore. Ringrazio se mi sarĂ  spiegato anche quali siano stati il vantaggio per Accorinti ed il danno per la città”.

Il Capogruppo consiliare di Forza Italia, Pippo Trischitta, “si scagiona da pseudo colpe” sulla platea del Social perché si sarà sentito attaccato nella sua scelta di aver pronunciato parere favorevole al traghettamento di tutto il contenuto di MessinAmbiente verso la nuova società. E’ consapevole e grida peraltro a gran voce che i tempi per fare entrare a regime quest’ultima verranno a mancare. Quindi, la MessinaServizi sarà messa in funzione e potenziata dal nuovo sindaco, secondo Trischitta.

“Mi chiedono perchĂ© ho votato il contratto di servizio della societĂ  guidata da Ginatempo – riflette tra sĂ© e gli altri – : primo, per i lavoratori e le loro 600 famiglie che hanno diritto ad essere sereni e non rischiare di perdere il posto di lavoro; secondo, per coerenza perchĂ© avevo giĂ  votato, sempre per i dipendenti, il piano Aro e la costituzione della Messina Servizi; in terza battuta, perchĂ©, oggi, chi governa Palazzo Zanca avrebbe detto che sarebbe stata colpa del Consiglio Comunale se la cittĂ  fosse piombata nell’emergenza, invece ora sarĂ  tutta colpa della sua incapacitĂ  e di Ialacqua”.

Condividi




Change privacy settings