Librizzi: pensionato in un dirupo, salvato dai carabinieri

Una storia a lieto fine quella di un 65enne di Librizzi che stava facendo la sua solita passeggiata quando si è sentito male cadendo in una scarpata. Si è salvato grazie all’intraprendenza dei carabinieri che lo hanno individuato in un dirupo.

L’uomo, uscito di casa nella prima mattinata di ieri, non ne ha fatto ritorno nĂ© per pranzare nĂ© per cenare. La sorella, non vedendolo rientrare, si è messa alla ricerca, ma dell’anziano nessuna traccia. Sempre piĂą preoccupata, la donna ha deciso di avvisare le forze dell’ordine.

In un dirupo, i militari hanno notato il bastone; a quel punto i carabinieri si sono calati lungo la scarpata fino a scoprire che dietro un groviglio di arbusti c’era proprio il pensionato, cosciente ma in stato confusionale.

L’uomo,bloccato nella vegetazione con la testa rivolta verso il basso, è stato tratto in salvo con difficoltĂ  a causa della fitta vegetazione. Il pensionato è stato trasportato all’ospedale di Patti, le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Condividi