Garitta della polizia municipale “presidiata” da extracomunitari

Ormai sono ovunque, dai semafori ai marciapiedi e persino all’interno della garitta della polizia municipale. E’ un fenomeno incontrollato ed incontrollabile l’invasione silenziosa di extracomunitari a Messina, terra di accoglienza e di sbarchi.

Difficile quantificarli, praticamente impossibili “gestirli”, qualcuno si integra e trova qualche lavoretto, altri bivaccano e vivono di espedienti in una cittĂ  che ogni giorno si scopre sempre piĂą fragile. Li trovi dappertutto, persino nelle postazioni incustodite della polizia municipale (nella foto) e non in un luogo qualsiasi, bensì nella centralissima via Garibaldi, proprio davanti al Palazzo del governo. Quasi una “sfida” alle istituzioni, sta di fatto che due giovani nordafricani si sono ritrovati dentro la garitta davanti alla Prefettura, forse per ripararsi dal sole o piĂą semplicemente per fare qualche bisogno fisiologico.

Diversi passanti hanno notato la scena, qualcuno ha addirittura fotografato l’evento, la foto che pubblichiamo è stata inviata in redazione da un nostro affezionato lettore, che naturalmente ringraziamo.

Niente paura, niente facce nuove in polizia municipale e di conseguenza niente assunzioni, solo l’ennesima dimostrazione di una cittĂ  senza controllo e senza regole…

Condividi