Graniti, inaugurato il nuovo ARTspace, spazio artistico e creativo

Domenica scorsa a Graniti, è stata inaugurata la struttura “ARTspace”. Si tratta di uno spazio d’arte creativo dove gli artisti possono intrattenersi ed intrattenere. Il sindaco Paolino Lo Giudice ha inaugurato la struttura, che nasce come punto di appoggio per gli artisti partecipanti al progetto Graniti Murales, ma anche semplicemente per gli artisti che cercano uno spazio rilassante e ottimale dove lavorare, o dove esporre le proprie opere. La struttura sita in Via Gangi è stata realizzata restaurando in modo creativo un vecchio rudere ormai inutilizzato.

La struttura non è solo destinata ad artisti ma anche a tutta la cittadinanza, che potrà partecipare ad eventuali corsi d’arte e potrà anche usufruire del forno sociale sito nell’ARTspace, che verrà messo a disposizione di chiunque voglia utilizzarlo, per preparare il pane come si faceva una volta o anche per preparare più semplicemente delle pizze in compagnia degli amici. L’inaugurazione, durata una giornata, ha offerto anche pietanze culinarie, maccheroni a pranzo e pizza a cena, alternando degustazioni ad attività per bambini, ed ha anche  presentato la nuova artista di New York, Lelia Byron, che realizzerà il prossimo murales per le vie del paese, e che sarà la prima ad avere a disposizione l’ARTspace.

L’ARTspace nasce in collaborazione con Graniti Murales, che porta avanti la realizzazione di murales per le vie del paese, trasformando le pareti degli edifici da semplici muri in grandi quadri. Partito nel 2014 il progetto Graniti Murales conta giĂ  piĂą di dodici opere realizzate da altrettanti artisti, italiani o stranieri con temi, tecniche, dimensioni e colori diversi. Gli artisti reclutati tramite la piattaforma Res Artist hanno un alloggio messo a disposizione dalla comunitĂ  stessa, perchè i cittadini ospitano gli artisti in modo assolutamente gratuito in cambio d’arte, affinchĂ© nell’arco di un mese l’artista possa cambiare il volto del paese scelto. Durante l’inaugurazione Salvatore Romano, ideatore di Graniti Murales, ha annunciato il nuovo direttore artistico del progetto, Richard Ralya di origini hawaiane che ha avuto un’impressione così positiva del paese e del progetto che ha deciso di trasferirsi da Istanbul a Graniti, diventando così direttore artistico di Graniti Murales e rendendo la cittadinanza granitese molto orgogliosa e onorata di avere all’interno della propria comunitĂ  due membri come Salvatore Romano e la moglie Karin Meier.

Valentina Salvo

Condividi