Firma Crocetta e si riaprono le discariche, emergenza scongiurata

Arriva una semplice firma, riaprono le discariche e l’emergenza sembra allontanarsi. L’ordinanza in questione è quella semestrale che il presidente della Regione, Rosario Crocetta, deve far pervenire a tutti i comuni siciliani per conferire in una determinata discarica. Questo semestre scadeva alla mezzanotte del 31 maggio; in assenza di firma presidenziale non c’è stato rinnovo, dunque cancelli delle discariche sbarrati in tutta l’isola. Così il camion di MessinAmbiente erano stati costretti a rientrare carichi di immondizia, praticamente un viaggio a vuoto.

Il ritardo, a quanto pare, era dovuto al mancato arrivo dell’ok del Ministero dell’Ambiente. Con la firma di Crocetta è stata sancita la riapertura delle discariche, insomma l’emergenza è stata scongiurata.

Condividi