Sant’Angelo di Brolo ospita il vernissage di Giuseppe Indaimo

Tutto è pronto a Sant’Angelo di Brolo per accogliere la  personale di Giuseppe Indaimo,  dal  titolo“Percezioni tra nostalgia e intuizione”  che, da domenica fino a sabato 10 giugno, sarà ospitata nell’incantevole cornice del Palazzo della Cultura ( già ex Asilo Teresa Basile).  Promosso  e organizzato dall’Associazione Culturale A.C.A.I.S dei Nebrodi,  e patrocinata dal Comune di Sant’Angelo di Brolo, l’evento  racchiude  una serie di opere inedite che si ispirano al territorio dei comuni di Brolo, Ficarra, Patti e Sant’Angelo di Brolo,  realizzati su tela con tecnica mista.

L’inaugurazione dell’evento sarà preceduta da una presentazione alle ore 18.00 nell’adiacente Teatro Comunale a cura di Francesco Paolo Cortolillo, Sindaco del Comune di Sant’Angelo di Brolo, e Andrea Passalacqua Presidente Associazione Culturale A.C.A.I.S dei Nebrodi. Seguiranno gli interventi di Marinella Speziale curatrice del progetto, catalogo e mostra con “La migrazione dalla realtà alla tela e dalla tela alla realtà” e Simonetta Gagliano artista-pittrice, docente all’Accademia di Belle Arti RUFA di Roma con “Gettare semi senza arrendersi”. Sarà presente l’artista.

Il vernissage,  a ingresso gratuito, sarà visitabile dal martedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e poi dalle 16.00 alle 18.00. Gli stessi orari saranno applicati anche sabato e domenica.

Condividi