Abusivismo edilizio, sei persone denunciate dai carabinieri

Sei persone sono state denunciate dai carabinieri a Vulcano per abusivismo edilizio. La denuncia è scattata per un 54enne e una 52enne che avevano realizzato nelle rispettive abitazioni, in località Vulcanello, interventi edilizi in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, in assenza dei relativi permessi. I militari hanno sottoposto a sequestro due cisterne e un locale tecnologico dedicato al posizionamento degli elettrodomestici.

Le opere sono state realizzate nel 2015 in assenza delle relative autorizzazioni, pertanto sono stati denunciati anche il direttore dei lavori, un 49enne di origini messinesi, il progettista 46enne di Barcellona Pozzo di Gotto, e il conduttore di uno degli immobili, un 51enne sempre di Barcellona.

Stessa sorte per un 51enne denunciato per aver realizzato in contrada Sottolentia un manufatto in cemento armato in area sottoposta a vincolo sismico e paesaggistico in assenza dei relativi permessi. Al termine delle verifiche i manufatti sono stati sottoposti a sequestro

Condividi