Atm: sospeso il collegamento (via autostrada) tra Cavallotti e Ponte Gallo

Non c’è pace per i residenti di Ponte Gallo che oltre a pagare un ingiusto pedaggio autostradale (Biancuzzo ha raccolto 9384 firme per l’abolizione) devono fronteggiare numerosi disservizi. Questa volta è l’Atm a “tradire” gli abitanti della frazione rivierasca.
Dei due bus che effettuano il percorso ogni giorno uno non può piĂą circolare perchĂ© Euro 0, l’altro è guasto. Per raggiungere la zona restano solo i bus che effettuano il percorso via Ss 113 (linea 32). A darne notizia il sito dell’Atm che ha avvisato della sospensione della linea 33 servizio di collegamento fino a Ponte Gallo via autostrada.
Persiste il problema e non è detto che la risoluzione avverrà in tempi brevi. Sono soltanto due i mezzi che possono compiere il tragitto via A20. Di questi una vettura, essendo Euro 0, dunque fortemente inquinante, non può più circolare. L’altro pullman è guasto. Momentaneamente per raggiungere a Ponte Gallo, gli utenti potranno servirsi degli autobus che effettuano il percorso passando dalla Ss 113, naturalmente allungando i tempi di percorrenza.

Condividi