San Saba: discarica abusiva a ridosso del lungomare

Discarica a cielo aperto sul lungomare di San Saba, lo denuncia il consigliere Mario Biancuzzo che punta il dito contro i soliti incivili che violentano l’habitat. “Qualche ‘padroncino’ che ha eseguito lavori di ristrutturazione ha abbandonato materiale di risulta ed inquinante proveniente sicuramente da qualche lavoro eseguito in nero.

Una vera e propria discarica che deturpa il villaggio rivierasco che io ho sempre definito fiore all’occhiello di tutti i villaggi della riviera nord. Vergognoso come alcuni incivili, sempre gli stessi abusivi, scaricano di tutto sfregiando il territorio senza scrupoli, per non pagare qualche euro per effettuare un corretto smaltimento presso le discariche autorizzate.

Al Signor Direttore generale del Comune di Messina chiedo di voler intervenire sui responsabili del settore per rimuovere il materiale inquinante, con l’invio di valido personale idonei mezzi per il carico ed il trasporto in discarica autorizzata per lo smaltimento.

Al Signor comandante della Polizia municipale chiedo di intraprendere iniziative di controllo e contrasto, visto che questo fenomeno illegale è ormai consolidato ed i soliti incivili scaricano di tutto in qualsiasi ora del giorno e della notte.

Sarebbe opportuno – conclude Mario Biancuzzo – pensare ad un sistema di videosorveglianza da installare in alcuni tratti sulla Statale 113”.

Condividi