Appalti al Cas, domiciliari per Gazzara e Armonium

Il Tribunale del riesame ha concesso gli arresti domiciliari ad Antonino Gazzara, vice presidente del Consorzio per le autostrade siciliane e Nicola Armonium, gestore della societĂ  di consulenza “Pachira partners”.

L’inchiesta è quella delle gara d’appalto al Cas pubblicata nel 2013, per l’affidamento dei lavori di tre lotti dell’autostrada Siracusa-Gela.

Il Tribunale del riesame, (Maria Pina Scolaro presidente, Antonino Genovese e Fabio Pagana giudici) ha sostituito la custodia in carcere con la misura degli arresti domiciliari. Gazzara e Armonium erano in carcere dal 13 marzo scorso.

Condividi