La fotoreporter Letizia Battaglia a Messina per “La ricerca della bellezza”

Un’icona dell’arte fotografica a Messina per promuovere la bellezza ed emozionare. Il 2 giugno alle ore 18:00, alla presenza di AutoritĂ  Civili e Militari, al Salone della Borsa della Camera di Commercio di Messina sarĂ  inaugurata la mostra fotografica “La ricerca della Bellezza”.

Ospite d’onore dell’evento sarĂ  la fotoreporter di fama mondiale Letizia Battaglia:  prima donna europea a ricevere nel 1985, ex aequo con l’americana Donna Ferrato, il Premio Eugene Smith, a New York, riconoscimento internazionale istituito per ricordare il fotografo di Life.

La mostra è stata organizzata su iniziativa della scuola di fotografia  SFM, in collaborazione con il patrocinio dell’Assessorato ai beni culturali ed all’identità siciliana, della Confcommercio di Messina e del Comune di Messina. In merito alla kermesse fotografica, presentata stamani nel Salone delle bandiere di Palazzo Zanca, è intervenuto proprio il Presidente della Confcommercio, Carmelo Picciotto: “Questa rientra nel filone di iniziative di Confcommercio finalizzate a creare una cittĂ  emozionante a cui i giovani sono chiamati a partecipare. Un’attivitĂ  rivolta da un lato a dare servizi ai commercianti e dall’altro a rendere piĂą attraente la cittĂ . Certo, magari ci sono delle emozioni di natura diversa come quelle suscitate dalla spazzatura e su cui è meglio sorvolare, noi invece, come suggerisce il titolo, vogliamo sottolineare come sia cruciale creare bellezza e diffonderla. Bello che la Camera di Commercio ospiti una mostra di un’artista di questo livello, invitato da un’importante scuola di fotografia che punta sui giovani. L’arte – conclude Picciotto – può diventare una forma di economia, credo che il fatto che questa grande artista solchi una Camera di Commercio finalmente indipendente rappresenti un segnale importante per una cittĂ  che vuole emozionare turisti e cittadini”.

Primo promotore dell’evento la scuola di fotografia SFM, fondata nel gennaio del 2016 da Pietro Cardile e Anna Venuto: “Con la realizzazione di questa scuola di fotografia – spiega Cardile – abbiamo puntato calla creazione di qualcosa di bello in una cittĂ  in cui la bellezza sta diventando merce rara. Siamo contentissimi di come la scuola viene vista dalla cittadinanza e del riscontro ricevuto e nel 2017 siamo giĂ  al secondo evento organizzato con personaggi di statura artistica, personale e umana di grandissimo livello e pensare di avere adesso qui Letizia Battaglia per noi è un sogno e vogliamo ringraziare il vulcanico presidente Picciotto che ha sposato il progetto con enorme entusiasmo. SarĂ  un evento storico”.

Paologiorgio Vinci

foto di Rocco Papandrea

Condividi




Change privacy settings