Torrente Bordonaro: prosegue l’abbattimento di manufatti abusivi

Secondo quanto disposto dall’assessore alla Protezione civile Massimiliano Minutoli, su coordinamento della Protezione civile comunale con l’apporto della Polizia municipale, continua l’attività di demolizione dei manufatti insistenti sul torrente Bordonaro occupati abusivamente da nuclei familiari e già colpiti da precedenti ordinanze di sgombero nel 2007 e nel 2011.

Il percorso di riqualificazione delle aree è in linea con quanto deciso dal sindaco Cateno De Luca in riferimento alla repressione ed al contrasto all’abuso edilizio.

Condividi