Tra gioia e stupore: la “Befana dei vigili del fuoco”

Anche quest’anno si è svolta la “Befana dei vigili del fuoco”, la manifestazione promossa dal corpo messinese degli operatori di soccorso che ha mostrato ancora una volta quanto sia grande il loro cuore. Infatti, oltre alla consueta manifestazione che si è svolta presso la sede centrale del Comando di Messina, dove i vigili del fuoco hanno festeggiato il giorno della Befana in compagnia delle proprie famiglie, gli operatori di soccorso hanno deciso altresì di portare gioia e stupore anche a quei bimbi che potrebbero non averne per via delle condizioni difficili in cui versano.

In particolare, due vigili del fuoco travestiti da Befana e Peppa Pig hanno regalato una giornata magica ai bambini della casa famiglia dell’istituto “Cristo Re” e ai piccoli pazienti dell’ospedale “Papardo”. Immensa la gioia e lo stupore nei loro occhi appena hanno visto materializzarsi dinnanzi a loro una mini autopompa costruita per l’occasione da un vigile del fuoco attraverso un carrello della spesa. E poi tanti, tantissimi regali consegnati ai piccoli presenti.

Per quanto riguarda la manifestazione che si è svolta presso la sede centrale del Comando di Messina, i figli dei vigili del fuoco hanno potuto divertirsi nell’ambito di “Pompieropoli”, un evento ludico-formativo dedicato appositamente a loro. Inoltre, alle ore 10 un vigile del fuoco travestito da befana si è calato dalla terrazza del castello di manovra e, appeso alla sommitĂ  della scala aerea completamente sviluppata, ha iniziato a lanciare caramelle dall’alto.

Presente anche un angolo rinfresco offerto dal personale della caserma a tutte le persone presenti. Ospite con delega alla Protezione Civile è intervenuto, con un discorso di ringraziamenti e di auguri, l’Assessore Massimo Minutoli.

Condividi