Cateno De Luca ad assessori Accorinti: “Cacciola e De Cola vedono realtĂ  inesistente. Noi faremo cittĂ  smart”

“Mi fanno sorridere gli assessori Cacciola e De Cola che elencano una serie di iniziative “smart” da parte di questa Amministrazione. Forse solo loro vedono questa cittĂ  che non è reale”. A dirlo il deputato Cateno De Luca rispondendo ad una nota degli assessori Cacciola e De Cola. “Messina fino ad oggi – prosegue De Luca – anche in questo si è distinta in negativo: infrastrutture come il tram, la gestione delle risorse idriche, la realizzazione dell’approdo a Tremestieri, la complessiva erogazione dei servizi municipali non rientrano nei canoni smart perchĂ© alcuni hanno penalizzato una parte della cittĂ  senza concretamente avvantaggiarne un’altra, come questo sistema di tram, altri hanno penalizzato l’intera cittĂ  come la gestione delle risorse idriche”.

“Noi faremo – conclude De Luca – la vera cittĂ  del futuro anche prendendo spunto da buone pratiche giĂ  adottate in altre cittĂ . Loro non sono stati bravi nemmeno a prendere esempio da altri. Sono bravi solo negli annunci. Noi non ci vergogneremo a rendere esecutivo quanto di buono è stato programmato e non attuato da questa Gestione”.

Condividi