Antonella Bonaffini annuncia il suo ritorno a Nettuno

L’attesa è finita, dopo sei mesi di silenzio  artistico la pittrice del buio, Antonella  Bonaffini, torna a riproporsi al suo pubblico. E’ in corso di allestimento, infatti, un nuovo vernissage che avrà  luogo ancora una volta nel meraviglioso scenario di Forte Sangallo, a Nettuno. A darne  notizia  sono Marco Grilli in veste di critico ufficiale,  Daniela Pacelli e Barbara Turiaco.

Antonella Bonaffini, messinese di nascita ma romana di adozione,  è un’artista che non ha mai rinunciato al suo sogno. Clamorosa fu la sua partecipazione a dicembre scorso, sempre nello stesso, fantastico scenario.

Molto apprezzata dalla stampa per quel senso di malinconia e di mistero che si sprigionano attraverso le sue opere  e che da sempre la caratterizzano,  la giovane artista saprà fare tesoro  di questi mesi di riflessione, usandoli  come trampolino di lancio,  per poter ripartire con un nuovo slancio e regalare ai suoi estimatori nuove opere nelle quali perdersi e continuare a leggere il magnifico racconto da lei scritto su tela.

 

Condividi