La Pittrice del Buio in mostra al Forte Sangallo di Nettuno

La pittrice del buio, Antonella Bonaffini,  torna a riproporsi all’attenzione del suo pubblico. Dopo lo strepitoso successo delle sue mostre nei maggiori paesi europei tra cui Londra, San Pietroburgo, New York  e  Berlino,  la  Bonaffini, dal 5 al 10 dicembre,  farà  tappa al Forte Sangallo di  Nettuno con la mostra dal titolo Il Buio è Il Mio Colore.

Sempre affiancata dal suo storico team di collaboratori tra i Barbara Turiaco in qualità di manager ufficiale, Daniela Pacelli come coordinatore artistico e l’immancabile Marco  Grilli in veste di critico d’arte in questa nuovo vernissage la pittrice, porterà al cospetto del  pubblico, le sue nuove creazioni eseguite con le sole mani. A colpire  i visitatori  sarà il tratto irregolare, le velature sfocate, che segnano basi dove il colore sembra quasi recuperi per magia uno spazio, per poi catturare l’occhio e inaspettatamente, tornare ad esplodere.

Lo stile che la caratterizza sembra davvero parlare alla nostra anima, tradurre quel senso di non appartenenza a questo nostro mondo, quel sottile filo di malinconia che, nonostante i traguardi, sembra non voler soccombere.

Un evento da non perdere per essere sopraffatti dall’emozione a più  livelli.

Condividi