Piazza Duomo, tensione fra ambulanti e forze dell’ordine

Momenti di grande tensione si sono vissuti questa mattina a piazza Duomo dopo un blitz antiambulantato eseguito dagli agenti dell’Annona. I vigili urbani si sono recati per verbalizzare gli extracomunitari che espongono e vendono merce al di fuori di ogni regola, ma la reazione del “clan” è stata veemente.

Alcuni agenti sono stati spintonati dagli ambulanti che non volevano sloggiare da piazza Duomo dove è stato allestito un autentico mercatino all’aperto, le cui dimensioni raddoppiano in occasione dell’arrivo di navi da crociera a Messina. Un business da parecchie decine di migliaia di euro che frutta profitti completamente sconosciuti al Fisco.

Al danno si aggiunge anche la beffa per i negozianti messinesi costretti a combattere una concorrenza impari.

Condividi